Compact Terminal SCTSi Ethernet

Generazione del vuoto flessibile e collegata interamente in rete

La crescente varietà di versioni, l’ottimizzazione dei processi produttivi, nonché il controllo costante dell’energia e dei processi rappresentano le sfide del futuro. Per poter far fronte a tali esigenze sono necessari sistemi di movimentazione estremamente produttivi, flessibili ed efficienti in termini di efficienza energetica. La risposta è il Compact Terminal SCTSi Ethernet è la nostra risposta a ciò – un’unita compatta di più generatori di vuoto per la movimentazione simultanea e indipendente di componenti differenti con un solo sistema di vuoto.

Il terminale compatto SCTSi è una vera e propria opera d’arte dei nostri ingegneri; si tratta di un’unità compatta e performante per la generazione di vuoto negli impianti automatizzati. Schmalz ha adesso ampliato la variante Ethernet del terminale, introducendo un nuovo modulo. Un master IO-Link integrato nel terminale permette ai dispositivi di campo di comunicare direttamente con il SPS attraverso l’IO-Link. Il modulo di ingresso digitale consente il collegamento con i dispositivi di campo digitali, per esempio i sensori, senza alcuno modulo E/A separato. Il terminale diventa così l’unità di controllo centrale per il sistema di presa a vuoto.


Snello

  • Alimentazione centrale di aria compressa e di energia fino a 16 eiettori
  • Connessione diretta con il controllo tramite cavo dati
  • Salvaspazio (non c’è più bisogno di master IO-Link o modulo E/A esterni)

Collegato in rete

  • Integrabile con diversi sistemi bus di campo
  • Solo un collegamento alla rete anche quando sono connessi più dispositivi al SCTSi

Modulare

  • Design semplice per circuiti per il vuoto controllabili separatamente
  • Generazione di vuoto a stadio singolo o multi-stadio
  • Gli eiettori possono essere selezionati separatamente in base a dimensione ugelli, NO / NC / impulso o tipo di ugello

Intelligente

  • Tutti i circuiti di aspirazione possono essere comandati singolarmente
  • Trasparenza di processo, controllo del consumo di energia e un'ampia gamma di funzioni di diagnosi per un impiego semplice e versatile

Novità

Master IO-Link

  • Collegamento ai dispositivi di campo intelligenti (sensori e attuatori)
  • Fino a 2 moduli di ampliamento a 4 porte (presa M12-5)

Modulo d’ingresso digitale

  • Collegamento ai dispositivi di campo digitali (sensori)
  • Fino a 4 moduli di ampliamento a 4 porte (presa M12-5)

Valvole d’impulso (IMP)

  • Dischi eiettori con valvola di aspirazione bistabile per migliorare la sicurezza di processo
  • In caso di mancanza di tensione dell’attuatore, l’eiettore rimane nello stato attivo
  • Per attivarsi la valvola ha bisogno solo di un breve impulso di tensione

Certificazione ETL

Il SCTSi Ethernet i è il primo prodotto Schmalz a ricevere la certificazione ETL (abbreviazione di Electrical Testing Laboratories) da Intertek. Questa certificazione conferma la conformità agli standard industriali che garantiscono determinati requisiti minimi di sicurezza.

La certificazione ETL di SCTSi Ethernet include sia gli Stati Uniti che il Canada. La certificazione ETL è equivalente alla certificazione UL o CSA.


Codice di configurazione, selezione e aiuto all’ordine per SCTSi Ethernet

Il Compact Terminal SCTSi Ethernet di Schmalz è stato sviluppato per poter essere collegato in modo modulato a più eiettori. Con i seguenti codici è possibile configurare il Compact Terminal SCTSi Ethernet in linea con la vostra applicazione.

Ulteriori informazioni sui singoli componenti e sulle opzioni di selezione sono disponibili nelle rispettive schede.

Corpo base SCTSi Ethernet

Codice Tipo
SCTSi-PNT Corpo base SCTSi
Interfaccia Ethernet
Comunicazione: ProfiNet
SCTSi-ECT Corpo base SCTSi
Interfaccia Ethernet
Comunicazione: EtherCAT
SCTSi-EIP Corpo base SCTSi
Interfaccia Ethernet
Comunicazione: Ethernet/IP

Numero di espulsori

Codice Tipo
0-16 Numero di espulsori

Nota:

in un terminale possono essere integrati al massimo 16 espulsori.
È possibile anche una versione senza eiettori per l'utilizzo come unità di controllo centrale.

Variante del terminale

 

Codice Tipo
AA Version standard, connexion à vide par enfichage, diametro del tubo = 6 mm (per dimensioni dell'ugello = 0,7 mm) o diametro del tubo = 8 mm (per dimensioni dell'ugello = 1,0 mm o 1,5 mm)
AB Versione standard, attacco filettato G1/8"-IG (per tutti gli ugelli)
NE Versione standard, senza espulsori

Eiettori (esempio)

Codice Tipo Variante di terminale Capacità di aspirazione l/min Numero d'ordine
C8B SCPst 07 GS01 NC C8B AA 16 10.02.02.05957
C79 SCPSt 07 GS01 NO C79 AA 16 10.02.02.05954
C8N SCPSt 10 GS01 NC C8N AA 36 10.02.02.05984
C8A SCPSt 10 GS01 NO C8A AA 36 10.02.02.05956
C7U SCPSt 15 GS02 NC C7U AA 65,5 10.02.02.06203
C78 SCPSt 15 GS02 NO C78 AA 65,5 10.02.02.06202
C7E SCPSt 07 G02 NC C7E AB 16 10.02.02.06187
C7H SCPSt 07 G02 NO C7H AB 16 10.02.02.06184
C7D SCPSt 10 G02 NC C7D AB 36 10.02.02.06188
C7B SCPSt 10 G02 NO C7B AB 36 10.02.02.06185
C7N SCPSt 15 G02 NC C7N AB 65,5 10.02.02.06189
C7A SCPSt 15 G02 NO C7A AB 65,5 10.02.02.06186

Nota:

È possibile scegliere tra diverse tecnologie e dimensioni di ugelli, connessioni o posizioni di riposo della valvola di aspirazione (NO/NC/IMP).
Sono possibili al massimo 4 diversi blocchi di espulsione.
Da 9 eiettori in su, è necessario un diametro del tubo flessibile più grande per l'alimentazione dell'aria compressa.

Moduli di espansione

Codice Tipo
2 Numero di master IO-Link
4 Numero di moduli DI

Nota:

In un morsetto si possono integrare al massimo 6 moduli.
Da 0 a 2 master IO-Link e da 0 a 6 moduli DI, a seconda della combinazione.

Integrazione semplificata a livello di comando

  • Alimentazione aria compressa snella e centrale (1)
  • Chip NFC (2) per la lettura e scrittura delle informazioni di processo
  • Alimentazione centrale di energia e collegamento via Ethernet M12 a 5 poli mediane modulo di controllo (3)
  • Attacchi per il vuoto (5) mediante raccordi filettati
  • Terminale compatto per il vuoto costituito da fino a 16 eiettori compatti bloccati (4)

Dati tecnici Compact Terminal SCTSi Ethernet (elettronica)

Tipo Temperatura 
[°C]
Campo di pressione
(pressione di esercizio) [bar]
Collegamento elettrico Comunicazione
SCTSi Ethernet 0...50 2...6 Connettore M12, 5 poli Ethernet

Dati tecnici eiettori compatti SCPSt

Tipo Dimensione ugelli
[mm]
Grado di evacuazione
[%]*
Capacità max. di aspiraz. 
[m³/h]*
Capacità max. di aspiraz.
[l/min]*
Consumo d'aria aspiraz. libera [m³/h]* Consumo d'aria  Capacità di soffiatura
[m³/h]*
Livello sonoro libero*
[dB(A)]**
Livello sonoro aspirato*
[dB(A)]**
SCPSt 07... 07 85 0,98 16,0 1,35 7,25 63 58
SCPSt 10... 10 85 2,21 36,0 2,85 7,25 73 60
SCPSt 15... 15 85 4,03 65,5 6,03 7,25 73 65
SCPSt 2-07... 2-07 85 2,28 37,0 1,35 7,25 63 58
SCPSt 2-09... 2-09 85 3,05 49,5 2,49 7,25 73 60
SCPSt 2-14... 2-14 85 4,40 71,5 5,04 7,25 75 65

*Con pressione di esercizio ottimale (4 bar)
**Il livello sonoro non cresce linearmente rispetto al numero di dischi eiettore

Punti salienti del Compact Terminal SCTSi Ethernet

Ideale per le produzioni intelligenti di domani

Il Compact Terminal SCTSi Ethernet offre un’ampia gamma di tecnologie innovative per il risparmio energetico e per il collegamento in rete. Questa soluzione è particolarmente indicata per l’impiego nella fabbrica intelligente. Qui di seguito i principali punti di forza.

Near Field Communication (NFC)

  • Comunicazione sicura tramite una connessione punto a punto a consumo energetico neutro
  • Dati visualizzabili - accanto ai dati statistici come il numero di serie è possibile visualizzare anche i dati di processo dinamici per es. punti di commutazione
  • Possibilità di paramatrizzazione per mezzo di un’app l’unità SCTSi Ethernet può essere parametrizzato direttamente tramite smartphone

Collegamento compatibile Industria 4.0

  • Tramite Ethernet i dati rilevati possono essere visualizzati ed utilizzati fino al livello comando. Lo stesso vale per la parametrizzazione e la diagnosi bidirezionale con tutti i sistemi bus di campo comuni
  • Condition Monitoring migliora la disponibilità dell’impianto tramite un’analisi di stato dettagliata e l’individuazione delle anomalie
  • Predictive Maintenance permette la manutenzione preventiva per il miglioramento delle prestazioni del sistema di presa
  • Energy Monitoring permette il monitoraggio del consumo di energia per ottimizzare il consumo energetico del sistema a vuoto

Funzione risparmio aria automatica

  • Disattivazione della funzione di aspirazione al raggiungimento di un valore del vuoto sicuro fino al prossimo ciclo o finché non scende al di sotto del valore sicuro
  • Valori di impostazione e settaggio del risparmio aria degli eiettori programmabili
  • Risparmio del consumo aria compressa fino all'80%

Sottosistema bus elettronico integrato

  • Comando elettronico realizzabile tramite un unico cavo
  • Comunicazione dati continua tramite Ethernet e Near Field Communication (NFC)
  • Tutti gli eiettori possono essere programmati e comandati separatamente

Tecnologia di ugelli eco

  • La tecnologia di ugelli Eco mette a disposizione una capacità di aspirazione aumentata e consente una generazione di vuoto a efficienza energetica minimizzando il consumo aria compressa