• Ventosa tonda per la movimentazione delicata dei sensibili
  • e pezzi fragili come i CCL
  • Impiego come ventosa piatta SFF per pezzi piani
  • Impiego come ventosa a soffietto SFB1 (1,5 pieghe) in caso di irregolarità
  • pezzi come i circuiti stampati assemblati
Prodotti punti di forza
  • Labbro di tenuta flessibile e sottile con superficie di supporto stabilizzante per proteggere i CCL
  • Ottima distribuzione del vuoto grazie alla struttura per la movimentazione sicura dei componenti
  • Ventose per un'ampia gamma di requisiti (sicure per alimenti, chimicamente resistenti, resistenti alle temperature, dissipative)
  • Protezione contro le scariche elettrostatiche incontrollate con NBR-ESD
Ventose SFF / SFB1
  • Ventosa con labbro di tenuta sottile e flessibile composta da ventosa piatta SFF (1) o ventosa a soffietto SFB1 con 1,5 pieghe (2) ed elemento di collegamento Schmalz SC (3)
  • Superficie di appoggio interna con struttura a nido d'ape e ottima distribuzione del vuoto
  • Superficie di aspirazione (Ø) da 10 mm a 30 mm
  • Superficie di aspirazione (Ø) da 10 mm a 30 mm
  • Materiale: HT1, NBR-ESD
  • Varianti dissipative e a bassa impressione

Filtra per