Soffiante per vuoto

Principio di funzionamento soffiante per vuoto
Principio di funzionamento soffiante per vuoto

Le palette (A) trasportano, accelerano e comprimono l'aria secondo il principio ad impulsi. L’aria viene trascinata mediante le palette. Sul lato di aspirazione (B) si crea così una depressione (vuoto). L’aria compressa (aria di scarico) esce attraverso l’apertura di scarico (C).

Grazie ad un notevole volume della conduttura dell'aria e alle palette dalla conformazione speciale, i soffianti apportano un'alta capacità di aspirazione.

Vantaggi dei soffianti per vuoto

  • Enorme capacità di aspirazione
  • Elevata compensazione della perdita
  • Aspirazione di grossi volumi in tempi molto brevi

Tipici settori di impiego

  • Movimentazione di pezzi porosi come scatole di cartone, materiale isolante, truciolati o sacchi


Si distinguono fondamentalmente due tipi di soffiante:

Soffiante per vuoto

Soffiante per vuoto
  • Soffiante per vuoto nella versione con comando diretto e regolazione di frequenza.
  • Viene impiegata specialmente per la movimentazione di pezzi porosi (truciolati, sacchi ecc.).
  • Le soffianti a regolazione di frequenza possono essere adattate in modo personalizzato mediante la regolazione del numero di giri del motore o della capacità di aspirazione.

Soffianti per vuoto a frequenza regolata SGBL-FU nelle negozio online
Soffianti per vuoto SGBL-DG nelle negozio online

Soffiante per vuoto con inversione

Soffiante per vuoto con inversione
  • Soffiante per vuoto con inversione elettropneumatica per il comando dell'aspirazione, del soffiaggio e della posizione neutra.
  • Viene impiegata per la movimentazione di pezzi permeabili all'aria che vengono aspirati e deposti rapidamente.

Soffiante per vuoto con inversione nelle negozio online

Soffiante per vuoto SGBL-DG con sistema inversione elettropneu. nelle negozio online