Selezione dei generatori di vuoto

Vari generatori di vuoto

La selezione del generatore di vuoto adatto (eiettore, pompa o soffiante) è determinata da diversi fattori:

  • Tipo di pezzi: porosi, impermeabili all'aspirazione
  • Possibile approvvigionamento di energia: corrente, aria compressa
  • Restrizioni per grandezza e peso
  • Osservanza dei tempi di ciclo
  • Tempi di ciclo brevi: eiettore
  • Lunghi tragitti di trasporto: pompa o soffiante

 

 

Capacità di aspirazione del generatore di vuoto

Dal diametro della ventosa risulta la capacità di aspirazione che un generatore di vuoto deve apportare per evacuare la ventosa. Sulla base dei valori empirici e di misurazione risultanti dalla progettazione dei sistemi, si consiglia una selezione basata sulla seguente tabella:

Capacità di aspirazione in funzione del diametro della valvola

VentosaØ Capacità di aspirazione VS
fino a 60 mm0,5 m3/h 8,3 l/min
fino a120 mm1,0 m3/h16,6 l/min
fino a215 mm2,0 m3/h33,3 l/min
fino a450 mm4,0 m3/h66,6 l/min

 

Nota:
I valori indicati hanno validità indipendentemente dal tipo di creazione del vuoto. La capacità di aspirazione raccomandata è indicata per ciascuna ventosa ed è valida solo per superfici lisce ed impermeabili. Per pezzi porosi e permeabili all'aria si raccomanda di eseguire prima un test adeguato.

Calcolo della capacità di aspirazione V [m3/h, l/min], che il generatore di vuoto deve apportare

V = n x VS

n = numero ventose
VS = capacità di aspirazione necessaria per ciascuna singola ventosa [m3/h, l/min]

Esempio:

V = 6 x 16,6 l/min
V = 99,6 l/min

La nostra scelta: 

Eiettore compatto SCPi 20 con capacità di aspirazione di 140 l/m in. 
L'eiettore compatto è dotato sia delle valvole per il comando delle funzioni "aspirazione" e "scarico" sia del monitoraggio del sistema per garantire la sicurezza di process o durante la movimentazione. Inoltre, l'eiettore compatto SCPi è dotato di tecnologia IO-Link. Questa rende le svariate funzioni di diagnosi visibili e utilizzabili sul piano di comando. Questo aumenta la disponibilit à dell'impianto erende i processi di automa tizzazi one ancora più efficienti.