JumboFlex: Nuova unità di comando con funzioni speciali

Schmalz potenzia i suo moduli per il sollevatore tubo a vuoto della serie JumboFlex, aggiungendo tre unità di comando. A seconda dell’esecuzione, le nuove impugnature di comando possono rendere sicuro, semplificare o accelerare il processo di movimentazione. Gli elementi JumboFlex Safety+, JumboFlex Easy-Release e JumboFlex Quick-Release sono già disponibili.

Ognuno di queste è uno specialista: le nuove unità di comando JumboFlex Safety+, JumboFlex Easy-Release e JumboFlex Quick-Release di Schmalz.
Movimentazione ergonomica e particolarmente sicura di pezzi delicati con l’unità di comando JumboFlex Safety+.

Il sollevatore tubo a vuoto JumboFlex di J. Schmalz GmbH permette di realizzare diverse operazioni di movimentazione in modo ergonomico e produttivo. Gli utenti sollevano, abbassano e distaccano il carico in modo intuitivo attraverso il comando a un dito centrale. Adesso Schmalz offre anche altre alternative per la movimentazione del carico grazie alle tre nuove unità di comando. Grazie a ciò l’esperto del vuoto è in grado di soddisfare le esigenze specifiche dei clienti.

Durante lo sviluppo dell’unità di comando JumboFlex Safety+ ci si è concentrati soprattutto sulla sicurezza massima del costruttore: quando l’utente vuole distaccare il pezzo dal sollevatore tubo a vuoto, oltre al pulsante di comando deve attivare con l’altra mano un’ulteriore leva di distacco. Il concetto a due mani permette di proteggere i pezzi particolarmente delicati durante l’operazione di distacco. Inoltre, JumboFlex Safety+ permette di lavorare in sicurezza anche agli utenti portatori di handicap. La velocità di abbassamento può essere regolata in tutta sicurezza attraverso una vite che si trova direttamente sull’impugnatura. Flex Safety+ è dimensionato per tutti i campi di carico di JumboFlex (20, 35 e 50 kg).

Anche il nuovo comando Easy-Release è dotato di una leva di distacco addizionale - questa però ha funzione e un comando diversi. Quando l’operatore attiva il pulsante di comando e la leva addizionale, il sistema riduce il vuoto residuo. Questa funzione è particolarmente utile con i pezzi ermetici e semplifica il distacco quando si utilizzano ventose più grandi. Per evitare che la leva venga attivata inavvertitamente e quindi che venga rilasciato troppo presto il vuoto residuo, questa rimane bloccata fino a quando il pulsante di comando non viene premuto completamente. Rispetto al modello JumboFlex Safety+, qui l’operatore può comandare il processo di movimentazione con una mano. In questo modo l’altra mano rimane libera per sistemare il carico prelevato.

Ciò che viene impedito in Flex Easy-Release tramite il blocco, nel modello JumboFlex Quick-Release è voluto: il distacco del carico da una qualsiasi altezza. L’obiettivo in questo caso è di ridurre il tempo ciclo soprattutto con pezzi non delicati che devono essere movimentati velocemente - per esempio nel reparto gestione bagaglio dell’aeroporto. Il distacco viene comandato in modo attivato tramite un secondo elemento di comando. In JumboFlex Easy-Release la leva di distacco è presente nell’unità di comando. Questa però non è bloccata. L’operatore può attivare la leva a qualsiasi altezza.

Le varianti Easy e Quick-Release sono indicate esclusivamente per la configurazione JumboFlex per carichi fino a 50 kg. Per le diverse tipologie di pezzi possono essere utilizzate vari tipi di ventose - velocità e semplicità vengono garantiti dall’adattatore per cambio rapido di serie.

Scarico

Testo e immagini