Movimentazione sicura: sollevatori a vuoto nella produzione di vetri

Nonostante la Brexit e il dibattito sul diesel, per l'industria automobilistica tedesca il 2017 è stato un anno positivo. E degli effetti positiva ha tratto vantaggio anche l'azienda Fuyao Europe GmbH. Quest’azienda con radici in Cina, produce in Germania, a Heilbronn e Leingarten, vetri per auto e proprio nella sua seconda sede, alla fine del 2017, ha realizzato un ampio padiglione per la produzione e il magazzino. Fuyao ha anche ottimizzato i suoi processi logistici in modo da poter servire rapidamente e in modo personalizzato le grandi case automobilistiche. Schmalz ha convinto l’azienda offrendo un concetto ampio e completo che comprende sollevatori tubo e gru.

I componenti di Schmalz ottimizzano le fasi di lavorazione per la realizzazione dei parabrezza.
Marius Popescu prepara i parabrezza per l’applicazione dell’adesivo.
Brinas Marian posiziona il parabrezza in modo che il profilo di tenuta venga fissato correttamente.
Per il controllo finale il parabrezza abbia deposto su un portale girevole con quattro ventose a vuoto.
Rivestimenti speciali per le ventose proteggono la superficie di vetro delicata.

A circa 800 km a sud di Shanghai, nella città di Fuqin, Fuyao Glass Industry Group produce lastre di vetro grezze che invia poi anche nello stabilimento di Heilbronn. Qui si trova la sede della consociata tedesca Fuyao Europe GmbH che trasforma le lastre di vetro grezze in complessi vetri per le autovetture. Dalla sede del Land Baden-Württemberg questi prodotti vengono poi spediti a tutte le case automobilistiche europee. Di questo grande gruppo fanno parte anche le aziende del calibro di GM, Jaguar Land Rover, Ford e PSA. Inoltre tra i clienti di Fuyao vale la pena citare i fornitori di sistemi quali Webasto, Inalfa, BOS e Inteva. 

Dalla sua creazione nell’ottobre del 2007, la sede attuale di Heilbronn non era più in grado di offrire spazi sufficienti per un ulteriore ampliamento dello stabilimento. Così Fuyao Glass Industry Group ha deciso di acquistare un lotto di circa 8,2 ettari a Leingarten, vicino Heilbronn, in modo da costruire lì la sua nuova centrale europea. L’architettura del nuovo edificio si è basata sul progetto di una fabbrica e di un centro logistico moderni che prevede non solo un futuro aumento della capacità, ma anche un eventuale espansione. Attualmente nello stabilimento di Leingarten lavorano 360 dipendenti e questo numero continua a crescere.

Tecnica di sollevamento e gru di Schmalz

Grazie al nuovo stabilimento, Fuyao ha deciso anche di ottimizzare i processi in produzione. Un esempio è la preparazione dei parabrezza prima che vengano spediti alle case automobilistiche per l’assemblaggio finale. Ancora un anno fa i parabrezza venivano movimentati con dei sollevatori a ventosa e dei supporti di presa. Oggi, nel padiglione sono in funzione cinque sollevatori a vuoto e gru JumboFlex di J. Schmalz GmbH. “E ne installeremo molti di più, perché sono state già pianificate ulteriori linee di produzione”, sottolinea il responsabile della produzione. Inoltre, è stato previsto una gru carroponte a soffitto.

Per gli addetti come Marius Popescu significa un alleggerimento sensibile del lavoro. Il suo compito è quello di pulire i parabrezza e di applicare un adesivo speciale lungo l’intero perimetro. Ma prima di queste operazioni, deve estrarre i parabrezza, che pesano da 10 a 15 kg., dalle casse di trasporto, per posizionarli sui supporti girevoli. Le operazioni di sollevamento, abbassamento e distacco dei parabrezza vengono eseguite in modo intuitivo attraverso il comando a un dito di JumboFlex. Dopo aver applicato l’adesivo, Popescu schiaccia il pedale, il supporto si inclina all’indietro e posiziona il pezzo su un nastro trasportatore che porta in parabrezza verso l’area di asciugatura.

Presa durante la rotazione

Dopo dieci minuti l’adesivo si è asciugato e quindi si passa alla fase due: il dipendente di Fuyao Brinas Marian preleva il parabrezza per mezzo di un sollevatore a vuoto in modo da applicare un profilo di tenuta. Siccome il parabrezza fa parte del concetto di sicurezza dell’autoveicolo, questa operazione richiede la massima attenzione. Marian posiziona il parabrezza su un supporto sul quale ha prima messo la guarnizione. Per garantire il fissaggio corretto, accanto a un posizionamento accurato - questa operazione viene eseguita dalla macchina - per oltre 30 secondi viene applicata una pressione costante pari cinque bar. Queste operazioni vengono svolte da più ventose di Schmalz. Le ventose sono dotate di rivestimenti di protezione che impediscono che vengano lasciate delle impronte sulla superficie del vetro. Alla fine del processo, il vuoto viene disattivato automaticamente e l’addetto solleva il parabrezza con l’ausilio di JumboFlex, posizionandolo su un portale con quattro ventose. Anche in questo caso le ventose sono dotate di rivestimento di protezione per evitare che lascino impronte sul parabrezza. Le pinze di presa fissano il parabrezza al portale quando questo viene ruotato di 180 gradi. In questo modo è possibile eseguire la terza fase che prevede il lavaggio del parabrezza, il controllo della guarnizione e l’applicazione di un’ulteriore bordo di tenuta nella parte inferiore. Alla fine di queste operazioni, il vuoto si disattiva e il vetro pronto viene posizionato in un bancale a gabbia per il trasporto.

Un vantaggio della soluzione di Schmalz è il sensibile miglioramento dell’ergonomia durante le fasi di lavoro. Inoltre l’intero concetto è stato armonizzato: i sollevatori a vuoto sono stati dotati di pompe per il vuoto, ventose rotonde in gomma nitrile (NBR) e box silenziatore. Questa soluzione garantisce un sollevamento e una presa efficienti e sicure delle lastre di vetro, riducendo al minimo il livello sonoro. Le gru girevoli a colonna con bracci lunghi sei metri e un’area di rotazione pari a 270 gradi offrono un ampio spazio di manovra. Inoltre JumboFlex garantisce una movimentazione molto rapida. Una caratteristica fondamentale per Fuyao è che per ogni turno di lavoro devono essere prodotti da 150 a 200 parabrezza - significa che dopo due turni di lavoro dalle linee di produzione escono fino a 400 parabrezza.

Fuyao Europe ha deciso di collaborare con Schmalz per gli stabilimenti di Leingarten e Heilbronn sulla base di esperienze passate. “I sollevatori a vuoto i Schmalz vengono impiegati da tempo anche in altre sedi e hanno convinto per la loro efficienza”, sottolinea il responsabile di produzione. È una convinzione che è stata ulteriormente confermata anche attraverso i commenti relativi al nuovo stabilimento. I dipendenti e i responsabili dei gruppi sono ampiamente soddisfatti.

Scarico

Testo e immagini