Volkswagen sceglie Schmalz come “Top-Innovator dell’evento Volkswagen Innovative Logistics Solution Day 2016”

Volkswagen sceglie Schmalz come “Top-Innovator dell’evento Volkswagen Innovative Logistics Solution Day 2016” La casa automobilistica ha in questo modo premiato i progetti avveniristici dello specialista del vuoto nella movimentazione manuale. Gli esperti di logistica di VW e dell’Istituto per Production Management (IPM) hanno scelto Schmalz tra circa 180 partecipanti nell’ambito dei 20 migliori innovatori.

Dominik Heinzelmann (a sinistra) e Tilmann Hilbert (3o. da sinistra.) mostrano ai manager di VW un supporto di sollevamento portatile.

Gli addetti alla logistica del Gruppo VW hanno cercato novità interessanti attraverso un lungo processo di scouting. I criteri di selezione si basavano sulle sfide del futuro, come per esempio la digitalizzazione, Big Data, i sistemi autonomi e l’evoluzione demografica. Durante il “Volkswagen Innovative Logistics Solution Day 2016” Schmalz ha presentato le sue novità in materia di sistemi di movimentazione ergonomica che permettono di lavorare a lungo e senza sollecitare gli addetti. Con questi sistemi Schmalz supporta i suoi clienti e affronta l’evoluzione demografica.

Schmalz ha presentato il suo progetto a 250 manager dei reparti logistica di tutti i mercati e fabbriche del Gruppo VW. La presentazione ha attirato l’interesse di tutti i responsabili VW e quindi adesso Schmalz può dirsi “Top Innovator di Volkswagen Innovative Logistics Solution Day 2016”. Questo evento è stato organizzato già per l’undicesima volta. Funge da piattaforma per presentare soluzioni futuristiche in materia di logistica.

Scarico

Cartella stampa