Novità su la tecnica del vuoto per la automazione

05.11.2019

Flessibile e resistente

Con le nuove aste a molla FST-LOCK-HD Schmalz presenta una soluzione per la movimentazione delicata e veloce di pezzi 3D curvi e flessibili. Le aste a molla presentano un mozzo mobile in modo uniforme e sono compatibili con il programma di supporto per i tooling HT. Queste caratteristiche le rendono estremamente versatili.

07.10.2019

Mani intelligenti per ogni cobot

Afferrare, spostare, depositare - tutte queste operazioni automatizzate sono impensabili senza la pinza di presa corretta. Per questo motivo, lo specialista del vuoto Schmalz sviluppa sistemi flessibili e assiste gli utenti nella selezione e configurazione dei componenti. Si tratta di attività particolarmente difficili perché la gamma di varianti cresce a dismisura e le dimensioni dei lotti puntano tutte verso la stessa direzione.

07.10.2019

Terminale compatto come unità di controllo centrale

Già da tempo il terminale compatto di Schmalz è in grado di comunicare. Adesso l’esperto del vuoto fa un ulteriore passo in avanti e trasforma il terminale in unità di controllo centrale. Il modello SCTSi è disponibile nelle versioni Ethernet i IO-Link.

24.09.2019

Contatto delicato e presa sicura

Pellicole, carta, wafer o vetro - per movimentare in modo delicato e sicuro pezzi sottili con superfici fragili c’è bisogno di una ventosa versatile che garantisca un movimento dinamico, grazie alla sua elevata forza di presa, ma afferri i pezzi con gentilezza. SFF/SFB1 è la nuova ventosa a vuoto sviluppata da Schmalz che permette di affrontare facilmente suddette sfide.

24.09.2019

Pinza di presa personalizzata con un clic del mouse

Più di una semplice pinza di presa: Schmalz ha sviluppato il nuovo sistema SLG che può essere realizzato e configurato velocemente online. L’applicazione della stampante 3D permette di ottimizzare l’intero processo produttivo. La pinza di presa leggera si adatta perfettamente a tutte le operazioni di movimentazione.

30.08.2019

Tecnica del vuoto Schmalz: apriporta per ridurre i costi

L'azienda svizzera RIWAG Türen AG da anni riscuote molto successo in tutto il mondo grazie alle sue porte. Ogni settimana vengono prodotte su misura circa 800 unità in base alle esigenze specifiche dei clienti. Per migliorare l’efficienza dei processi e il livello di automazione, l'azienda ha deciso di mettere in funzione un nuovo impianto di verniciatura a spruzzo. In questa unità, i componente per il vuoto di Schmalz svolgono un ruolo molto importante. Il sistema di presa ad area FMP permette di movimentare le porte in modo affidabile e, al contempo, di ridurre i costi di lavorazione.

20.05.2019

Tecnica del vuoto per la fabbrica digitale

Per permettere alla fabbrica digitale di visualizzare il generatore di vuoto elettrico, la pinza di presa o gli eiettori compatti è necessario mettere a disposizione i dati energetici e di processo raccolti in tempo reale. Schmalz integra nei suoi componenti per il vuoto interfaccia quali IO-Link, Ethernet o NFC in modo da creare le basi per una produzione integrata in rete.

31.03.2019

Il nuovo SCPM: generazione di vuoto in formato compatto

Piccolo, potente e scalabile - con il nuovo SCPM J. Schmalz GmbH ha sviluppato una nuova serie di eiettori compatti che, grazie alla loro costruzione snella e leggera, possono essere integrati direttamente nel sistema di presa a vuoto.

29.03.2019

Piccoli, potenti, elettrici: il nuovo generatore di vuoto ECBPM

Schmalz amplia la sua linea di generatori di vuoto elettrici. Il nuovo CobotPump ECBPM - M sta per “mini” - è stato sviluppato appositamente per la movimentazione automatizzata di piccoli pezzi con una singola ventosa. Normalmente questo soluzione leggera e compatta per i robot collaborativi viene fornita con una portata pari a 3 kg.

11.01.2019

Terminale del vuoto SCTSi - Ethernet comunica a livello di campo

I processi produttivi complessi richiedono sistemi intelligenti. A secondo del processo, questi sistemi devono lavorare in modo assolutamente sincrono e quindi comunicare tra di loro in tempo reale. Per questa situazione J. Schmalz GmbH ha dotato il suo terminale compatto SCTSi di un’interfaccia Ethernet.