Sensibilità pura

Grazie alla pinza di presa a griffe OFG, Schmalz ha introdotto nella sua gamma una nuova pinza di presa che è in grado di prelevare i pezzi in modo affidabile e delicato. Questo nuovo prodotto permette di deporre delicatamente e in modo sicuro nei rispettivi imballaggi alimenti quali ciambelle, cioccolatini, frutta e verdura.

Handlig con sensibilità pura: la pinza di presa a griffe OFG.

I processi automatizzati contribuiscono a rendere l’industria alimentare più efficiente e più sicura. Sono pertanto molto importanti i dispositivi di presa e di movimentazione. Questi componenti, che vengono direttamente a contatto con i prodotti che poi finiranno sui nostri piatti, devono garantire una movimentazione igienica e che non abbia alcun impatto su questi. Per permettere la movimentazione automatizzata degli alimenti, J. Schmalz GmbH ha introdotto nella sua gamma la nuova pinza di presa a griffe OFG. Le sue quattro griffe arrotondate riproducono le dita della mano e sono realizzate in silicone. Aumentando la pressione all’interno della pinza di presa, le griffe si contraggono e aderiscono alla geometria del prodotto. Riducendo invece la pressione, le griffe tornano alla loro posizione originale. In questo modo il modello OFG posiziona in modo attento e preciso i prodotti delicati anche su vassoi posti l’uno accanto all’altro.

Il corpo base e l’unità di controllo definiscono le esigenze del prodotto. La versione conforme FDA (Food and Drug Administration) è ideale per tutte le applicazioni igieniche: il corpo base è realizzato in PET-P (polietilentereftalato), caratteristica questa che permette di pulire facilmente il prodotto. Inoltre, è disponibile una versione alternativa con corpo base in alluminio. Questo modello è particolarmente indicato per la applicazioni industriali, per esempio nel campo della logistica, oppure come supporto al montaggio. Per migliorare la forza di presa e la stabilità, è disponibile anche una versione opzionale con ventosa a soffietto posizionata centralmente. L’unità di controllo “Basic” è responsabile per l’apertura e la chiusura tramite vuoto e pressione, mentre il controllo “Controlled” permette la configurazione dei parametri tramite USB o interfaccia seriale. Inoltre, gli utenti possono integrare un controllo per robot e regolare in modo continuo l’angolo di apertura e la forza di presa. La OFG funziona nel campo di pressione da -0,8 a massimo 1,6 bar. Questa vanta una precisione di ripetibilità nell’ordine di ± 0,06 mm e la sua velocità di presa è pari a 0,05 secondi. La pinza di presa a griffe è resistente al calore fino a 200 gradi Celsius e, grazie al suo grado di protezione IP68 è stagna all’acqua e alla polvere.

Scarico

Testo e immagine